Obiettivo del corso e sbocchi occupazionali

Il corso di formazione professionale di Operatore Amministrativo forma quella figura professionale che si colloca prevalentemente in ambito pubblico ed in particolar modo nell’ambito delle amministrazioni scolastiche (personale ATA amministrativo tecnico ausiliare).

La necessità di formare la figura attraverso il corso di formazione professionale di Operatore Amministrativo nasce dal bisogno, da parte delle Amministrazioni Scolastiche, di ricorrere a personale sempre più qualificato. La complessità e la continua trasformazione dei procedimenti amministrativi, in ambito scolastico, impongono la necessità di ricorrere ad un professionista che, rispondendo direttamente al Direttore dei Servizi generali ed amministrativi, gestisca e coordini, in maniera professionale e responsabile, una segreteria didattica o altre tipologie di uffici amministrativo-contabili. Il corso di formazione professionale di Responsabile Amministrativo è riconosciuto ai sensi della legge. 845/78 art. 14 e valido per i concorsi pubblici per il personale ATA (assistente tecnico ausiliare).

Sbocchi occupazionali

Per la trasversalità delle competenze di tale figura, potrà trovare occasioni di inserimento in qualunque tipologia di azienda. In particolare, il corso consente di conseguire il punteggio aggiuntivo previsto per l’aggiornamento delle graduatorie triennali per il Personale ATA degli istituti scolastici pubblici (trattazione di testi e/o gestione dell’amministrazione mediante strumenti di videoscrittura o informatici – Legge 845 del 1978 art. 14). Inoltre, il conseguimento di tale qualifica consente di ottenere punteggio aggiuntivo per Concorsi VFP1 ed in altre Forze Armate laddove previsto il possesso di una qualifica professionale ai sensi della Legge 845 del 1978 art. 14.

?Il corso vale 1 punto e mezzo in graduatoria come figuta di assistente amministrativo.

Per info scrivi o chiama al numero 3395622027☎️